menu close menu

Gruppo Portatori

 

dsc_0964

NASCITA DEL GRUPPO DEI PORTATORI

Non sempre si trovavano dei volontari per portare la Madonna in processione, a volte, alcuni che venivano invitati, si mostravano riluttanti,non disponibili espesso incapaci a portarla con delicatezza; non sempre erano vestiti dignitosamente e in ultimo, l’altezza dei portatori non essendo per nulla uniforme creava problemi per il trasporto della statua medesima. In merito a ciò nasce così (nel giorno più importante,nonché il giorno del centenario dell’incoronazione della statua della Madonna, 2 Maggio 1912 – 2 Maggio 2012)il gruppo portatori della Madonna del Granato,per volere di Sebastiano Vitale e approvato successivamente dal Rettore del Santuario della Madonna del Granato,”l’eremita carmelitano P.Domenico M.Fiore”.
Il gruppo portatori copre un numero di venti elementi ed esegue il servizio il 2 Maggio con trasporto del quadro raffigurante l’immagine antica della Madonna del Granato del XIV sec. e il 15 Agosto con trasporto della statua lignea della Madonna del Granato del 1920.
Dal 13 Maggio 2014 si e’ iniziata pertanto ogni primo sabato del mese in riparazione dei peccati la processione con la statua lignea della Madonna di Fatima portata in spalla da un gruppo più ristretto sempre facente parte del gruppo portatori della Madonna del Granato. Per coloro che sono spinti da questa iniziativa a voler partecipare a questa famiglia,possono sempre farlo presentandosi o il mercoledì alle ore 17:00 presso il Santuario della Madonna del Granato,oppure inviando una email a madonnadelgranato@libero.it.

GRUPPO PORTATORI

PREGHIERA DEI PORTATORI

O Madre nostra, sii tu la gioia unica, vera e continua di tutti noi che uniti dal tuo amore formiamo la Chiesa del tuo Figlio Gesù!
Fa o Maria che siamo salvati dal male della violenza e del disordine morale e che la luce che proviene dalla Parola di Dio guidi i nostri passi nel cammino della vita.
Consola questo tuo popolo che da secoli ti invoca sua particolare Patrona in questo antico Santuario di Capaccio Vecchio.
O Madre, sii tu la nostra consolazione, specialmente nei momenti tristi della nostra esistenza terrena.
O Madonna del Granato, a noi che con devozione ed entusiasmo sorreggiamo sulle nostre spalle, la tua venerata immagine, donaci il coraggio di saperti testimoniare tra i nostri fratelli.
Tu Madre della Divina Grazia, concedici di poter raggiungere e godere sempre con te la felicità eterna che è Cristo Gesù. Amen!